Ho guardato dentro i tuoi occhi, trattenuti dal pianto contro un oceano di luce.
Ora, soffocato dal cuscino, affondo nelle fredde lenzuola di color pesco. Sento un brivido nella schiena per le tue unghie sulla mia pelle. Si dilatano le pupille, trattengo il respiro fino a perdere i sensi. Rimango meravigliato dal verde degli alberi.